A cura della Redazione

Torre del Greco passa al porta a porta. Cambia il sistema di raccolta nella quarta città più grande della regione Campania. Lo start del nuovo piano di raccolta differenziata è previsto per la serata del 27 gennaio 2020, quando le prime quattro zone saranno chiamate a rispettare le nuove regole del conferimento dei rifiuti. In particolare saranno le zone periferiche a sperimentare le nuove regole della differenziata, si tratta quindi di porzioni di territorio che sono al confine con i comuni limitrofi di Ercolano e Torre Annunziata. Le zone interessate sono la “1”, “2”, “25” e “26” (in basso lo schema con le strade interessate). Gradualmente anche le altre zone passeranno al porta a porta. In questo caso, i cittadini possono conferire i rifiuti già secondo il nuovo calendario presso le postazioni mobili che coincidono con gli Eco-punti e presso i siti di prossimità. 

I volontari delle associazioni ambientaliste impegnate nella campagna di sensibilizzazione, al fianco della Buttol Srl, proseguiranno con la consegna porta a porta del kit di buste per la raccolta differenziata. I cittadini potranno utilizzare i sacchi secondo le seguenti modalità: la busta biodegradabile di colore bianco è per l’umido, verde per il vetro, gialla per multimateriale e grigia per la carta. L’indifferenziato può essere conferito in un qualsiasi sacco, tranne in quelli neri. In ogni caso basta conferire tutte le tipologie di rifiuti correttamente nel giorno e negli orari prestabiliti utilizzando un sacco di qualsiasi colore, purché trasparente. 

Insieme al kit di buste, i volontari consegneranno anche il materiale informativo (un opuscolo e un calendario da cucina). Nel caso in cui il cittadino non dovesse risultare in casa, verrà lasciata una cartolina con la quale si può rivolgere presso presso l’InfoPoint, allestito al parcheggio Palatucci complesso “La Salle”, per il ritiro. L’infoPoint è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 9:30 alle ore 12:00 e dalle ore 16.00 alle ore 18.30. 

Nel frattempo è partita anche la distribuzione dei bidoni carrellati per gli esercizi commerciali-comparto food, che insieme a tutte le altre utenze non commerciali dovranno rispettare un altro calendario, che in molti punti coincide con quello delle utenze domestiche ma dà la possibilità di conferire tutti i giorni umido e carta (per quest’ultimo escluso di domenica), il vetro con una frequenza di tre volte a settimana. E’ da chiarire che questo calendario è dedicato esclusivamente alle utenze commerciali. 

I bidoni carrellati possono essere richiesti anche dalle utenze domestiche, ma soltanto dai condomini che comprendono almeno 6 unità abitative. Per questa opportunità il Comune e la Buttol hanno messo a disposizione dell’utenza una apposita modulistica, scaricabile sul sito del Comune di Torre del Greco nella sezione «La raccolta differenziata». Una volta compilati i moduli è possibile inviarli ai seguenti indirizzi di posta elettronica: [email protected]; [email protected]

Ecco le zone e le strade interessate dallo star del nuovo sistema «porta a porta»

ZONA 1

Via Montedoro, Traversa Montedoro, Via Monti di Resina, Traversa Garzilli, Via Benedetto Croce, Via Tironi, Via Scappi, Via Monte di Somma. 

ZONA 2

Viale Olivella, Via E. De Nicola, Via G.B Della Gatta, Via Ravello, Via Positano, Via Cuma, Via Vivara, Via Massa Lubrense, Via Tironcelli, Via G.Marconi, Via degli Artisti, Viale Francesco Balzano, Via Duca Lecco De Guevara, Via Sedivola, Piazza della Repubblica, Via della Repubblica, Viale Ungheria, Via dell'atletica, Via I Sorrentino, Via del Nuoto. 

ZONA 26

Via Pagliarone, Traversa Campanariello, Via Campanariello, Viale Campanariello. 

ZONA 25

Via Viuli, Traversa Viuli (da Campanariello a via Prota), Via Romagna, Via Prota, Via Umbria, Via Puglia, Via delle Vigne, Via Pino a due Cime, Via Nuova Trecase.

DANIELE DI MARTINO