A cura della Redazione
Presunta frase razzista a calciatore, l'arbitro di Serino-Real Sarno si difende

«Contesto fermamente ogni addebito e mi riservo ogni azione a tutela della mia immagine». L'arbitro di Serino-Real Sarno, campionato di Promozione, Francesco Pagliarulo, ribatte alle accuse di aver pronunciato una frase razzista nei confronti del portiere della squadra avellinese (senegalese), espulso per proteste. "Vai via, negro", gli avrebbe detto, secondo quanto dichiarato dal presidente del club irpino, Dontato Trotta. che ha rititrato la squadra dal campo e medita di lasciare anche il campionato.

Il direttore di gara ha parlato all'ANSA, respingendo la versione fornita dal Serino. I fatti «sono stati oggetto cronologicamente di un'ampia e puntuale relazione agli organi federali competenti - ha ribadito all'ANSA -. Sono certo che la disamina degli organi inquirenti e di giustizia sportiva farà chiarezza su tutto quanto accaduto e sulle responsabilità dei singoli».

Per essere sempre aggiornato clicca "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook