A cura della Redazione
Massa Lubrense - Badante ruba soldi e preziosi ad anziana, denunciata dai carabinieri

Una signora 75enne di Massa Lubrense si era avveduta, scossa e infuriata, del furto in casa propria di 1.100 euro in contanti e gioielli per decine di migliaia di euro. Erano spariti bracciali, spille, orecchini, ciondoli, orologi, gemelli, anelli, catenine e sterline e dollari.
Si era rivolta immediatamente ai carabinieri di Massa Lubrense che avevano avviato le indagini insieme ai colleghi del nucleo operativo della Compagnia di Sorrento. In breve la pista li ha condotti alla badante della signora, una cingalese di 33 anni domiciliata a Napoli in zona Materdei.

Il denaro era nascosto tra gli effetti personali della donna nella sua camera di servizio, mentre i preziosi, del valore di 40mila euro, sono stati rinvenuti a Napoli nel suo domicilio. La refurtiva è stata restituita all’anziana vittima.

La 33enne è stata denunciata per furto aggravato in abitazione.

Per essere sempre aggiornato clicca "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook