A cura della Redazione
Castellammare - Sfigurò con una lametta un 41enne: arrestato stabiese

Seguì un 41enne fin dentro la scuola Sturzo di Castellammare di Stabia e lo sfigurò con una lametta nell’androne dell’istituto.

Dopo circa un settimana di indagini, la Polizia di Stato ha eseguito un decreto di fermo nei confronti del presunto colpevole del raid, identificato grazie al sistema di videosorveglianza sia della scuola che cittadino.

 E’ finito in manette un 39enne stabiese che dovrà rispondere di lesioni gravissime.

Le indagini, però, continueranno nelle prossime ore per risalire anche al complice che ha aiutato il 39enne a scappare dalla scuola con un motorino.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti del Commissariato stabiese, la lite nacque per motivi di viabilità. Mentre il 41enne stava andando a scuola per discutere dell'andamento scolastico del figlio, venne seguito e aggredito dall'uomo.

Per essere sempre aggiornato clicca "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook