A cura di Antonio Gagliardi

Continua incessante la somministrazione di vaccini al Centro vaccinale di piazza Cesaro di Torre Annunziata, diretto dai dottori Salvatore Marasco e Giuseppina Caldassi.

Gli ultimi dati ci dicono che si sono raggiunte le 600 vaccinazioni giornaliere, un dato rilevante se si considera che nei primi giorni dell’apertura, 5 marzo 2021, le dosi somministrate erano nell’ordine di 50/100 al giorno.

Un risultato raggiunto grazie all’impegno e alla professionalità del personale medico, infermieristico, informatico-amministrativo, della protezione civile, oltre al supporto di vigili urbani e guardie giurate.

Il Centro vaccinale serve l’utenza del Distretto 56 dell’Asl Napoli 3 Sud, diretto dalla dott.ssa Antonietta Siciliano, e comprende i comuni di Torre Annunziata, Boscoreale, Boscotrecase (proprio nella giornata di ieri è stato inaugurato nella cittadina vesuviana un nuovo Centro vaccinale) e Trecase.

Il Centro è aperto sette giorni su sette e per 12 ore al giorno (dalle ore 8,00 alle ore 20,00) con due turni giornalieri durante i quali  prestano servizio 41 operatori: 2 dirigenti medici, 11 infermieri, 5 operatori socio-sanitari, 12 informatici, 1 amministrativo e 10 medici di medicina generale per l’anamnesi. A questi si aggiungono 10 medici specializzandi che prestano servizio solo i sabati e le domeniche in sostituzione degli infermieri per la somministrazione dei vaccini.

Certo non mancano problemi di logistica, ma bisogna anche considerare che giornaliermente il Centro accoglie oltre un migliaio di persone, tra cittadini che devono sottoporsi a vaccinazione e loro accompagnatori.

Dall’apertura del Centro vaccinale sono state somministrate all’incirca 30mila dosi di vaccino, mentre sono in programma degli open day vaccinazioni per gli under 30.

Intanto, con l’aumentare della somministrazione dei vaccini sono diminuiti sensibilmente i contagi nei 4 Comuni del Distretto 56. E ci si avvia lentamente verso quella tanto desiderata normalità.

(Nella foto i responsabili Marasco e Caldassi, la prima da sinistra, con diversi operatori)