A cura di Domenico De Vito

Il Toro. Antonio Amura, 59 anni, era conosciuto con questo appellativo da tutti a Torre Annunziata. Veniva identificato così per la sua fede calcistica per i granata piemontesi.

Il grande cuore del “Toro” questa mattina ha cessato di battere per un arresto cardiaco. Si trovava su un autobus di linea a Boscoreale quando è stato colto da malore. Sul posto si sono recati i Carabinieri e i sanitari dell’ASL, ma hanno potuto accertarne solo il decesso.

Il Toro era un autentico personaggio che si faceva voler bene per la sua epidermica simpatia soprattutto nell’ambiente calcistico torrese e del Savoia di cui era tifosissimo.  Presenza immancabile la sua allo stadio “Giraud” dove seguiva gli incontri dei bianchi, ma sempre accompagnato nell’abbigliamento da qualcosa di colore granata.