La soap Daydreamer in onda ogni pomeriggio su Canale 5 appassiona sempre più persone. A breve, si legge sui palinsesti Mediaset, verrà sospesa per dar spazio ai programmi reality.

Mentre si crea non poca amarezza tra le fans del bel Can Yaman, protagonista della soap, spuntano le prime anticipazioni dalle puntate turche.

Dopo il tormentato e appassionato amore tra Sanem e Can, i due riescono a vivere il loro amore, tra intrighi e difficoltà. Ma ben presto dopo l’inizio della loro bella relazione, Can scopre che Sanem, in accordo con Emnre, gli ha mentito diverse volte. La reazione del bel turco è esasperata al punto che lascia Sanem.

Dopo diversi approcci Can riesce a perdonarla ma purtroppo la “pace” durerà poco. Il signor Fabbri, infatti, ossessionato da Sanem e dal suo profumo, architetta un tranello con l’aiuto della cattiva Aylin.

Sanem per salvare l’azienda del suo amato, promette di cedere il suo profumo. Ma quando Can lo scopre litiga furiosamente con il signor Fabbri e fa di tutto per impedire questa cessione perché come ribadisce diverse volte, il profumo di Sanem è solo suo.

Can, cerca ancora una volta di allontanare Fabbri, ma recatosi in ufficio non resiste alle provocazioni dell’italiano e lo prende a pugni.

Fabbri, a sua volta lo denuncia. Can così finisce in prigione. Viene arrestato e portato in carcere proprio in presenza della sua bella Sanem. In preda alla disperazione, Sanem vende il suo profumo all’insaputa di Can, in cambio della libertà del suo amato. Firma così un contratto. Questo sarà solo l’inizio di una nuova litigata furibonda tra i due innamorati.

Infatti Can verrà a conoscenza dell’acquisto segreto grazie all’iuto della socia del signor Fabbri, la quale denuncia il suo socio e la bella Aylin per corruzione e contratti illegali ai danni dell’azienda.

In una puntata turca si assiste all’arresto di Fabbri e della cattiva Aylin che esce così definitivamente di scena.