A cura della Redazione
Savoia ad un passo dalla promozione in serie D. Gladiator sconfitto Il Savoia stende il Volla 4-0 ed è sempre più vicina la promozione in serie D. La tripletta di Salvatore Montaperto e il gol di Domenico Pallonetto regalano un successo ai bianchi che vale doppio. Infatti, il Gladiator cede in casa per 1-2 contro il Monte di Procida Cappella e, praticamente, spiana la strada al salto di categoria per i bianchi. A questo punto, a due gare dal termine, sono 6 i punti di vantaggio dei torresi sui sammaritani. «Il risultato di oggi – afferma l’allenatore Vitter a fine gara – è un passo fondamentale. Bisogna, però, conquistare ancora tre punti per ottenere la certezza matematica della promozione al riparo da qualsiasi sorpresa». Il tecnico sottolinea questo aspetto in quanto la formazione torrese potrebbe essere penalizzata di un punto in graduatoria per la vicenda del tesseramento di Romano. «Oggi ho visto una bella partita – sostiene Vitter – soprattutto nel primo tempo quando i ragazzi hanno giocato con molta intensità confezionando azioni importanti e mai banali». Il presidente Raffaele Verdezza, titolare in ogni occasione di un invidiabile aplomb, questa volta si concede una nota polemica nei confrondi del suo “collega” Lazzaro Luce del Gladiator: «Credo che a questo punto del campionato i “tavolini” si siano esauriti. Il Savoia – conclude il massimo dirigente torrese – ha dimostrato sul campo e solo sul campo di essere la squadra che, più di tutte, merita la promozione in D». Domenica i bianchi faranno visita al Napoli Sanità. La gara si disputerà a Cercola alle ore 11.00, ma alla eventuale festa promozione non potranno partecipare i tifosi torresi nuovamente inibiti nelle trasferte dal Casms dopo gli episodi della gara di Coppa Italia con il Bisceglie.