A cura della Redazione
Centro Basket Torre Annunziata, l'under 15 chiude la regular season con una vittoria

Termina con una vittoria la prima fase del campionato per l'under 15 del Centro Basket Torre Annunziata. Nonostante le assenze dei gemelli Stanzione e di Agostino Di Maio, i verdoni rispondono presente contro Boscoreale ed ora si preparano per la fase Gold che si preannuncia davvero entusiasmante.

Una rincorsa durata tutta la fase di ritorno, con i ragazzi di coach La Rocca che si dimostrano pronti ad affrontare avversari sulla carta molto attrezzati per la vittoria del campionato.

Perdono gli under 13 a Sorrento, ma dimostrano carattere e grinta sconosciuti fino a questo punto del campionato. Se si pensa che all'andata la capolista Polisportiva Sorrento aveva passeggiato per ottenere i due punti mentre sabato pomeriggio ha sudato le proverbiali sette camicie per raggiungere il traguardo, vuol dire che si è sulla strada giusta in vista della fase Gold del mese di aprile.

Buona prova anche per gli aquilotti in quel di Volla, entusiasmo ed agonismo hanno caratterizzato l'incontro con i napoletani, prossimo incontro sabato mattino contro il Pegaso Portici di coach Agostino Romano. Sontuosa prova di Alessio Izzo che contro i suoi ex compagni del Lido di Roma ne firma trentadue portando al successo l'Oxygen Bassano nella tappa dei play off della Eybl che si è disputata in Ungheria.

Infine vittoria della Gessi Valsesia del play Renato Quartuccio (10 punti) contro Pavia dell'ex serie A Fabio Di Bella: Con questo successo i piemontesi riacciuffano il sesto posto in classifica.

Per essere sempre aggiornato clicca "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook.