A cura di Domenico Salvatore

Inaugurata nella sede del circolo "Raffaele Di Sarno" del Pd di Torre Annunziata, la mostra fotografica dedicata a Giancarlo Siani, il giornalista uccisio dalla camorra il 23 settembre di 32 anni fa.

Promossa dai Giovani Democratici, l'iniziativa ha visto la partecipazione del segretario della Giovanile Dem, Salvatore Avvisato, e del sindaco Vincenzo Ascione.

«La figura di Siani è ancora oggi attualissima - ha detto Avvisato -. Il suo impegno, la sua dedizione, il suo modo di raccontare semplicemente la verità sono un esempio tutt'oggi, soprattutto per noi giovani. Così come attuali sono i suoi articoli che, seppur letti a distanza di anni, appaiono davvero descrivere, ieri come oggi, i problemi della città. Certo - ha proseguito - negli anni si sono fatti passi in avanti nella lotrta alla camorra e alla illegalità nelle sue forme più ampie. Oggi - ha concluso Avvisato - credo sia fondamentale considerare la legalità come una questione culturale di una comunità. Fino a quando non sarà così, faticheremo a raggiungere la normalità».

«Il fatto che le istituzioni, le scuole, ricordiano Siani a distanza di oltre trent'anni è senza dubbio importante - ha esodito il sindaco Ascione -. E' diventato quasi un fatto normale, "retorico" nella sua accezione ovviamente positiva. Ma che lo faccio una istituzione politica formata dai giovani è ancora più straordinario. E' segno di militanza e appartenenza al territorio. Oggi, diversamente dal passato, la militanza nei partiti e la partecipazione degli stessi al quotidiano non è più così in voga. Voi - conclude il primo cittadino rivolgendosi ai Gioovani Democratici - siete il futuro e dimostrate che si può, ancora oggi, impegnarsi attivamente per la propria comunità. Siete l'esempio della politica al servizio del cittadino».

Nel corso della manifestazione è stata scoperta anche una targa che campeggerà sulle pareti del circolo Pd.

Per essere sempre aggiornato clicca "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook