A cura di Antonio Gagliardi

La Palestra New Healt Club "Franco Del Prete" compie 41 anni. Lunedì 1 aprile 2019 l’anniversario della sua fondazione, risalente al lontano 1978.

Un sodalizio ormai storico a Torre Annunziata e che ha visto in questi quattro decenni centinaia di giovani e meno giovani praticare le discipline sportive più svariate: dal Body Building al Sollevamento Pesi, dal Fitness all’Aerobica ed allo Spinning, dal Tae Kwon Do alla Fit Boxe, dalla Ginnastica Correttiva a quella Posturale. Insomma una vera fucina di giovani atleti ma anche un ambiente familiare dove trascorre qualche ora a settimana per mantenere in forma corpo e spirito.

“Nella vita ci vuole fortuna – afferma Franco, coadiuvato in palestra dai figli Salvatore e Tonia, entrambi laureati in Scienze Motorie -. E una delle fortune più grandi che possa capitare ad un uomo è quella di riuscire a coniugare passione e professione. Io ci sono riuscito. Se aggiungo la famiglia, gli amici e le attestazioni di stima e di affetto che tuttora mi pervengono, allora il cerchio è perfetto”.

I meno giovani  lo ricorderanno quando, 50 anni fa, si allenava in un locale angusto in via Pontenuovoalle spalle della Chiesa del Carmine. “Ricordo benissimo quegli anni – continua - quando, giovane atleta pesista, mi allenavo in quel "buco" con attrezzi di fortuna e speravo un giorno di poter insegnare agli altri quello che, faticosamente stavo apprendendo, magari in un ambiente più idoneo e attrezzato. Sono trascorsi più di 50 anni da quei giorni e 41 dalla fondazione della palestra. Sono tanti, forse. Ma lo spirito e la voglia di "dare" sono rimasti gli stessi. E le dimostrazioni di affetto che quotidianamente ricevo sono benzina su un fuoco che arde ancora oggi come allora”.

Tanti i campioni che la palestra "Del Prete", così come è meglio conosciuta, ha formato. Nazionali ed europei nelle discipline sportive del taekwondo e del body building. E, proprio a proposito di quest'ultima disciplina, tra i tanti giovani che sono transitati in palestra, un pensiero particolare Franco lo rivolge a Pasquale Cavallaro. “Quando venne per la prima volta in palestra – prosegue -, intuii subito che aveva la stoffa del campione. Voleva che fossi il suo allenatore perché desiderava diventare un body builder. Da allora è diventato parte della mia famiglia. Sono stato padrino di Cresima, prima, e poi testimone di nozze, dopo. L’ho guidato nel suo percorso sportivo ed agonistico nel mondo del body building. Ogni tanto viene a trovarmi e ripercorriamo insieme i lunghi anni trascorsi insieme, lui a sudare ed io a spronarlo”.

Franco potrebbe raccontarci chissà quante storie che si sono intrecciate in questi 41 anni della sua lunga attività, ma ci vorrebbe un libro per contenerle tutte. Un libro con tante pagine ancora da scrivere... il cui titolo non potrebbe che essere: “La mia vita in 3P: Palestra, Pesi e Passione”.

(Nella foto in alto, da sinistra Franco Del Prete con Pasquale Cavallaro in un recente incontro in palestra. Nella foto in basso, le sale dove si pratica body building)

Per essere sempre aggiornato clicca "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook