A cura di Antonio Gagliardi

Da annullare la gara per l’affidamento in concessione del servizio di gestione, riscossione e accertamento dei tributi per il comune di Torre Annunziata? Potrebbe essere un'eventualità, dopo la deliberazione dell’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) che in data 4 aprile 2019 ha disposto “l’archiviazione dei profili sanzionatori nei confronti della Soget SpA”.

Ma facciamo un passo indietro e ritorniamo all’aprile dell’anno scorso, quando la Commissione di gara, nell’ambito della verifica della documentazione presentata dalle società partecipanti al bando di gara (importo di 4 milioni e mezzo), esclude la Soget per falsa dichiarazione del suo legale rappresentante. Le procedure di gara vanno avanti e alla fine l’appalto viene assegnato alla società Pubbliservizi di Caserta.  

Nel contempo la Commissione esaminatrice segnala l’episodio della falsa dichiarazione all’Anac affinché l’organismo irrogasse la dovuta sanzione alla Soget SpA. Ma, come abbiamo visto, l’Anticorruzione accoglie la tesi difensiva della società esclusa ritenendo che “non sussistono i presupposti per l’annotazione nei confronti della Soget SpA del provvedimento di esclusione dalla gara disposto dalla Stazione Appaltante (il comune di Torre Annunziata, ndr)…”.

Ancor prima della sentenza dell’Anac, però,  la Soget aveva fatto ricorso al Tar, che però aveva dato ragione al comune di Torre Annunziata. Di diverso parere, sarebbe stato, invece, la sentenza del Consiglio di Stato, a cui si era rivolta successivamente la Soget, che invece aveva sospeso l’esecutività della sentenza impugnata.

Ora il comune di Torre Annunziata si trova di fronte a quattro strade: fare ricorso al Tar avverso la decisione dell'Anac; attendere la sentenza del Consiglio di Stato in merito al ricorso presentato dalla Soget (ipotesi più probabile, e che dopo la deliberazione dell'Anac farebbe pendere l'ago della bilancia a favore della Soget); ammettere la Soget alla gara, anche se nel frattempo la fase procedurale per l'affidamento del servizio di gestione dei tributi è già stata espletata; annullare la gara e indire un nuovo bando.

Nel frattempo la Soget, in proroga di contratto, continua ad operare in nome e per conto del comune di Torre Annunziata…