A cura della Redazione
Torre Annunziata - "Il giardino di Tonia", un elogio da "Legambiente Turismo"

LEGAMBIENTE TURISMO, la più grande organizzazione in Italia per il Turismo sostenibile elogia Il giardino di Tonia B&B, struttura di ricettività turistica di Torre Annunziata, come la prima, non solo nel vesuviano, ma in tutta Napoli e provincia, ad aver bandito ogni plastica dalla prima colazione.

 "Il nostro socio B&B "Il Giardino di Tonia di Torre annunziata - si legge nella nota - ha messo al bando la plastica per la colazione e per tutti gli spuntini in giardino! E' il momento di una vacanza ad Oplontis!"

"Siamo molto orgogliosi di questa menzione e, soprattutto, dell'attenzione "in positivo" suscitata per il nostro territorio - ha dichiarato Bruna Scafa, la titolare del Bed and Breakfast -. Inoltre, sono contenta per tutti gli effetti che suscita questa nostra iniziativa, che anticipa la legge che andrà in vigore nel 2020. Facciamo, difatti, informazione ai turisti spiegando loro che, con scelte semplici e non dispendiose, si può bandire la plastica dalle nostre abitudini aiutando, di conseguenza, l'ambiente".

Una curiosità: "Il Giardino di Tonia" ha preteso ed ottenuto dal suo fornitore di cialde la sostituzione della plastica con set di bicchierini e palettine bio. 

Un esempio da seguire se si vuole rispettare e difendere con i fatti, e non solo a parole, il nostro maltrattato ambiente.