A cura di Salvatore Cardone

Antonio Papa, torrese che vive da decenni in provincia di Milano, a Pieve Emanuele,è una miniera inesauribile di notizie su fatti e personaggi di Torre Annunziata che  racconta quotidianamente nel suo blog “Torresi memorie”. E anche oggi ne ha scovata un’altra che ha dell’incredibile! 

Nella sede londinese de ”L’antica pizzeria da Michele”, famosa a Napoli ma che ha aperto locali in tutta Italia e all’estero, ha trovato una lapide in marmo che in inglese più o meno  dice così: ”Michele Condurro, figlio di Salvatore, la famiglia che ha perfezionato l’arte della lavorazione della pizza, i cui segreti li aveva imparati dai famosi maestri pizzaioli di Torre Annunziata, esperti nella preparazione, nell’impasto e nella cottura della pizza”.

Antonio Papa ha riportato su facebook questa “chicca” che ci rende orgogliosi come oplontini e dimostra che la nostra città non era solo la patria della pasta ma anche della pizza! 

“Ho apprezzato moltissimo quanto ha affermato, con grande modestia, la famiglia di Michele - afferma Antonio - che ci ha tenuto a sottolineare a futura memoria, imprimendolo nel marmo, che ”il loro nonno andava a Torre Annunziata  per conoscere il segreto della bontà della pizza napoletana più famosa al mondo”.

Se volete constatare “de visu” quanto ha affermato e mostrato in foto il nostro concittadino Papa, basta che vi recate, se vi trovate a Londra, al 199 Baker street , Marylebone, e potrete anche gustare lì un’ottima pizza!