A cura di Antonio Gagliardi

Buoni i i risultati raggiunti dal Centro vaccinale antiCovid di piazza Cesàro a Torre Annunziata.

Dopo una prima fase di rodaggio, ora il Centro è considerato un'eccellenza per efficienza e qualità di servzi offerti. E questo grazie ai dipendenti Asl, medici e infermieri; ai medici di famiglia, per  la raccolta particolareggiata delle notizie che riguardano il paziente (anamnesi); al personale della Protezione civile; ai vigili urbani che quotidianamente provvedono al ritiro e alla consegna dei vaccini.

Il Centro, diretto dai dottori Salvatore Marasco e Giuseppina Cardassi, serve l’utenza del Distretto 56 dell’Asl Napoli 3 Sud, diretto dalla dott.ssa Antonietta Siciliano, e comprende i comuni di Torre Annunziata, Boscoreale, Boscotrecase e Trecase.

In totale per i 4 Comuni, al 6 maggio 2021, sono state somministrate 19.441 dosi di vaccino, di cui 14.466 prima dose e 4.975 seconda dose. Una media di oltre 300 dosi al giorno, tenendo conto che nella prima fase le somministrazioni non hanno superato le 100 dosi giornaliere.

Di seguito le dosi somministrate, per categoria di utenti, ai cittadini dei 4 Comuni vesuviani.

Torre Annunziata  

Over 80: n. 2.645 dosi, pari all’80,16% delle adesioni.

70-79 anni: n. 1.449 dosi, pari al 65,20%.

60-69 anni: n. 691 dosi, pari al 45,34%.

Disabili: n. 291 dosi, pari al 66,67%.

Fragili: n. 1.933 dosi, pari al 61,97%.

Caregiver: n. 59 dosi, pari all’8,11%.

50-59 anni: n. 9 dosi, pari allo 0,76%.

Forze dell’ordine: n. 43 dosi, pari al 26,39%.

Scuola: n. 1.177 dosi, pari al 85,02%.

Sanità: n. 1.711 dosi.

Totale: n. 10.008 dosi, di cui 7.362 prima dose e 2.646 seconda dose.

Boscoreale

Over 80: n. 1.182 dosi, pari all’86,56% delle adesioni.

70-79 anni: n. 775 dosi, pari al 63,08%.

60-69 anni: n. 374 dosi, pari al 40,54%.

Disabili: n. 237 dosi, pari al 62,22%.

Fragili: n. 1.136 dosi, pari al 60,90%.

Caregiver: n. 23 dosi, pari all’4,57%.

50-59 anni: n. 2 dosi, pari allo 0,27%.

Forze dell’ordine: n. 19 dosi, pari al 16,16%.

Scuola: n. 530 dosi, pari al 80,74%.

Sanità: n. 623 dosi.

Totale: n. 4.901 dosi, di cui 3.727 prima dose e 1.174 seconda dose.

Boscotrecase

Over 80: n. 595 dosi, pari all’87,62% delle adesioni.

70-79 anni: n. 361 dosi, pari al 70,59%.

60-69 anni: n. 172 dosi, pari al 43,00%.

Disabili: n. 49 dosi, pari al 56,36%.

Fragili: n. 454 dosi, pari al 64,20%.

Caregiver: n. 8 dosi, pari all’3,72%.

50-59 anni: n. 1 dosi, pari allo 0,29%.

Forze dell’ordine: n. 9 dosi, pari al 17,12%.

Scuola: n. 287 dosi, pari al 81,49%.

Sanità: n. 342 dosi

Totale: n. 2.278 dosi, di cui 1.701 prima dose e 577 seconda dose.

Trecase

Over 80: n. 603 dosi, pari all’90,21% delle adesioni.

70-79 anni: n. 352 dosi, pari al 68,67%.

60-69 anni: n. 180 dosi, pari al 51,72.

Disabili: n. 76 dosi, pari al 61,64%.

Fragili: n. 427 dosi, pari al 62,24%.

Caregiver: n. 9 dosi, pari all’3,95%.

50-59 anni: n. 3 dosi, pari allo 0,97%.

Forze dell’ordine: n. 9 dosi, pari al 17,39%.

Scuola: n. 286 dosi, pari al 81,11%.

Sanità: n. 309 dosi.

Totale: n. 2.254 dosi, di cui 1.676 prima dose e 578 seconda dose.

Per la categoria Forza dell'ordine l'Asl Napoli 3 Sud ha vaccinato il 100 per cento dei richiedenti nei Punti vaccinali di competenza.