A cura della Redazione

Prenderà il via nel mese di ottobre 2018 e si concluderà ad aprile 2019 la terza edizione della Rassegna Teatrale Amatoriale “Premio Città di Torre Annunziata”. Fondamentali ed accattivanti le novità previste per la kermesse organizzata dalla Federazione Italiana Teatro Amatori (FITA) di Napoli e dal Comune di Torre Annunziata, in collaborazione con Politeama Multisala.  

Verranno, infatti, selezionate dodici opere (il doppio delle edizioni precedenti) nell’intento di aumentare la spettacolarità ed il prestigio stesso della Rassegna. La prima, sostanziale variante è la divisione degli spettacoli in quattro categorie: Teatro Classico (originale o rielaborato), Teatro Contemporaneo, Testi inediti (elaborati da autori noti o non ancora conosciuti), Musical e Commedie Musicali.

Saranno tre i lavori ammessi alla rassegna per ognuna di queste categorie dopo, ovviamente, la selezione preventiva delle richieste pervenute all’organizzazione. La Compagnia “Lunaria” di Torre Annunziata (nella foto durante la cerimonia di premiazione dello scorso 12 maggio) viene iscritta di diritto in quanto vincitrice della seconda edizione con la commedia brillante “Qualcuno di troppo”. Confermatissimo il direttore artistico Dario Matrone, consigliere FITA Napoli nonché autore e regista teatrale.

L’altra considerevole novità è rappresentata dalla partecipazione attiva alla competizione del pubblico che, attraverso una scheda valutativa, affiancherà la giuria di esperti nella scelta per il miglior spettacolo della terza edizione.

Le Compagnie interessate possono consultare il regolamento cliccando qui.

Per essere sempre aggiornato clicca "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook