A cura della Redazione

Maria Orsini Natale è la Nostra Signora delle Lettere. Riconosciuta e conclamata. Coniughiamo volutamente il verbo essere al presente perché con le sue opere dialoga ancora con noi, con il territorio, con il Vesuvio, con il mare, con la città che amava in maniera viscerale. Un patrimonio di enorme spessore culturale che annienta anche la morte fisica.

Maria era nata a Torre Annunziata il 19 marzo 1928. Per celebrare la nascita dell'immensa scrittrice e giornalista, Anna Vitiello, assessore alla Cultura, ha organizzato un evento a cui è stato attribuito il titolo di uno dei romanzi della Orsini: “Cieli di carta”. Racconteranno la magìa dei suoi scritti, oltre alla stessa Anna Vitiello, la scrittrice e docente Carola Flauto, l’attore, autore e regista Domenico Orsini, il giornalista e scrittore Salvatore Cardone e la giornalista di TorreSette Enza Perna.

Gli interventi dei relatori saranno intervallati da brani interpretati da attori delle compagnie teatrali torresi “Hirondelle”, “A fenesta da Torre”, “Harambee”, “Medea” e “’O Pazzariello”. L’evento sarà fruibile on line a partire dalle ore 10.00 del 19 marzo 2021 sulla piattaforma www.700torre.it.