La saga più amata negli ultimi anni è senza dubbio “50 sfumature”, tratto dai romanzi di E. L. James, pseudonimo di Erika Leonard, la saga dalle tinte erotiche che presto è diventata pellicola.

Il primo film al cinema, dedicato al colore grigio, aveva già ottenuto un ottimo successo incassando 8.6 milioni di euro nel primo weekend di uscita. Il suo seguito "di nero" ha sbancato al botteghino italiano, soprattutto nel giorno più romantico, San Valentino.

Nel 2018 è atteso l’ultimo capitolo della saga “50 sfumature di rosso”. Ultima pellicola dunque per Christian e Anastasia? Dalla rivista Vanity Fair si evince chiaramente che la “Universal Studios” la casa cinematografica statunitense più famosa, potrebbe essere interessata a girare un altro film, il quarto per l’esattezza, per indagare il complesso universo di Christian Grey.

Christian è un bambino molestato in gioventù, adottato da una famiglia facoltosa, sedotto dalla migliore amica della matrigna e pazzo d’amore per Anastasia, la donna che sceglie di condurre all’altare.

Non c’è ancora nulla di certo, anche se Jamie Dornan, volto di Christian, si è detto più di una volta interessato al progetto: «Oh, sì. Sono totalmente in linea con quest’idea - afferma durante un’intervista a News.com -  e sarebbe davvero interessante vedere cosa ci sia dentro la testa di Christian».

Sembra che la major abbia deciso di aspettare l’uscita di “Cinquanta Sfumature di Rosso”, terzo e ultimo film della saga, al cinema prima di annunciare o meno la realizzazione di Grey

Per essere sempre aggiornato clicca "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook