Di hotel a Napoli ce ne sono a centinaia. Ma dopo l’ultima serie di Gomorra, il due stelle nei dintorni di piazza Garibaldi, quello che le persone ricordano anche “per la grande scritta in verde”, è stato preso d’assalto. Si registrano un boom di richieste per la stanza assegnata al personaggio Ciro Di Marzio, interpretato da Marco D'Amore, all'hotel Mignon.

E’ quanto si legge dal settimanale Repubblica . La Gomorra mania continua ad influenzare la realtà.

Tutti chiedono la stanza al quarto piano, la numero 60, quella che è stata per tutto il tempo il rifugio di Ciro Di Marzio dopo il suo ritorno dalla Bulgaria.

Nonostante le recensioni sull’albergo non siano delle migliori, passanti e turisti chiedono di alloggiarci e sono disposti a trascorrere una notte a prezzi superiori alle media delle altre stanze.

Alla reception, conferma  Repubblica, si registra un forte aumento di richieste per trascorrere almeno una notte nella “Stanza Ciro”, situata proprio accanto all’insegna luminosa.

Per essere sempre aggiornato clicca "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook