Amici 2018, negli ultimi giorni, sta facendo parlare moltissimo di sé per alcuni scandali e situazioni strane accadute nella classe di quest’anno. Durante l’ultimo pomeridiano di sabato 13 gennaio, quattro studenti, i ballerini Nicolas, Filippo, Vittorio e il cantante Biondo, sono stati espulsi dal programma, con la possibilità di rientrare superando un esame di riammissione molto difficile, mentre il resto della classe è stato punito. La produzione ha imposto loro di passare la notte a fare i netturbini per le strade di Roma.

Alcuni siti di gossip riportano alcune motivazioni. La regola violata sarebbe stata quella di introdurre delle sostanze stupefacenti all’interno del residence, in pratica, i ragazzi si sarebbero fumati una canna. Il sito “Leggo”, addirittura, sostiene che all’interno dell’hotel ci sia stato un festino, organizzato da Biondo, durante il quale i ragazzi coinvolti avrebbero fumato spinelli e fatto sesso nei camerini.

Maria De Filippi, però,  ha scelto di non rivelare nulla in tv. Spiega le ragioni della sua scelta al “Corriere”.

« Non riveliamo la motivazione perché riguarda ragazzi di 20 anni - dice - .E va bene che sono fortunati, che hanno a disposizione lezioni di canto, ballo, assistenza medica, vitto e alloggio e uno stipendietto a fine mese. Ma hanno 20 anni e la televisione resta una grande lente di ingrandimento che può etichettare cose che, se fossero successe in famiglia, sarebbero rimaste in famiglia. Loro si sono rivolti a me per cantare e ballare, non perché racconti quello che è successo, e rispetto questa volontà. Ma con loro, privatamente, sono entrata assolutamente nel dettaglio».

Per essere sempre aggiornato clicca "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook