Alberico Lemme, concorrente (temporaneo) del 'Grande Fratello'. A qualche ore dal suo ingresso nella Casa di Cinecittà, infatti, il cosiddetto "dietologo dei vip" finisce già al centro della bufera per alcune frasi pronunciate a proposito dei figli. "Ho detto loro che se morissero non me ne fregherebbe niente", ha esclamato, sollevando l'ira di Valentina Vignali.

E costringendo la regia a cambiare inquadratura. 

"Quando è nata mia figlia tutti mi dicevano ‘vedrai che emozione proverai’, lei è nata, io ho assistito al parto e non ho provato nessuna emozione - ha spiegato il farmacista 61enne - Quando ha fatto sei mesi l’ho guardata ed ho pensato ‘se morisse mi dispiacerebbe?’ ed ho risposto di ‘no’. Mi sono posto la stessa domanda ad un anno e la risposta è rimasta la stessa. Idem il secondo figlio. Così li ho cresciuti dicendo loro che se fossero morti non mi sarebbe fregato niente".