A cura di Franci Russo

Una Mara Venier così frizzante, giocherellona, giovanile non l’avevamo mai vista. E proprio vero, Mara è il simbolo dell’eterna giovinezza.

Il video che ha postato sul suo account Instagram, e che la vede insieme al suo amico Alberto Matano nella casa di Roma, è la dimostrazione di quanto affermato.

Mara balla e canta sulle note della canzone di Francesco Gabbani Volevamo essere felici e coinvolge anche Alberto in questa sua esilarante rappresentazione. Tra i due c’è una grande amicizia. E’ stata lei a celebrare il matrimonio tra il conduttore televisivo e Riccardo; lei ad immortalare con video e foto i momenti più belli della celebrazione pubblicandoli sul suo account Instagram.

Insomma una Mara Venier davvero instancabile. Ieri sera, sabato 25 giugno, ha tenuto incollati davanti alla tv 2.024.000 milioni spettatori, pari al 16,8 di share, trasmettendo da Piazza Santissima Annunziata di Pietralcina “Una serata per Padre Pio”, l’evento benefico giunto alla XXIII edizione che si tiene annualmente a Pietrelcina in un’atmosfera di solidarietà e divertimento. 

Gli ospiti della serata dedicata a Padre Pio

Tantissimi gli ospiti della serata. Cantanti, attori e volti noti del mondo dello spettacolo. Da Matteo Bocelli a Giuseppe Fiorello, passando per Al Bano, Orietta Berti, Shel Shapiro, Riccardo Cocciante, Matia Bazar, Ricchi e Poveri e l’Orchestra Suoni del Sud diretta dal Maestro Alterisio Paoletti. E poi Andrea Sannino e Franco Ricciardi con il brando Te voglio troppo bene, una coppia che Mara Venier adora letteralmente.

Non solo canzoni. Mara fa parlare anche i suoi ospiti. Come Al Bano, ad esempio: Mi emoziono sempre a cantare, grazie a Dio – dichiara il cantante pugliese -. Ogni volta è un’emozione diversa, dipende dal luogo e dall’atmosfera. Sono alla soglia dei settantanove anni, il mio sogno è fare il prossimo compleanno cantando”. Mara Venier ribatte: “Sei come me a Domenica In, dici che è l’ultimo anno e poi sto sempre li. Finché ce la facciamo è giusto andare avanti”.