A cura di Salvatore Cardone

Ha solo ventidue anni, è iscritta al corso di laurea in farmacia presso l'università di Salerno, ha conseguito i diplomi di solfeggio e pianoforte al conservatorio di Avellino, ma la sua grande passione è scrivere versi.

Stiamo parlando di Melania Scarpa, una ragazza dolce e sensibile, dall'animo poetico. Già a diciotto anni ha ricevuto una menzione d'onore al premio " Alfonso Gatto" con la poesia " Io sono libera", pubblicando anche la raccolta di poesie "Camminando a ritroso nel tempo". Poi ha iniziato il suo percorso di successi con il primo premio ai concorsi "Parole d'argento", "Si accende il borgo" e "Alfonso Grassi", vincendo anche il primo premio internazionale letterario-artistico "La piazzetta".

Ora si cimenta con una nuova raccolta di poesie, "Bagliori", che presenterà giovedì 7 dicembre, alle ore 18,30, allo Sport Club Oplonti di Torre del Greco.  Durante la serata, la recitazione di alcune sue poesie sarà accompagnata dalle note musicali dei chitarristi Emmanuele D'Antonio e Donato Gaglione, che canteranno anche il brano " Meraviglioso" dei Negramaro. E non sarà l'unico momento musicale, perché si esibiranno la pianista Rosita Gargano con brani di Piovani e Morricone  e i maestri di tango Gaetano Di Matteo e Maria Rosaria Cristiano.

Introdurrà la manifestazione l'archivista e paleografa Anna Cioffi e farà da relatore il professor Alberto Granese, ordinario di letteratura italiana all'università di Salerno. Insomma, sarà un'iniziativa culturale che sarà allietata da piacevoli intermezzi musicali e tutti sono invitati a partecipare nella splendida location dello Sport Club Oplonti, il cui presidente è il dottor Enzo Sica, coadiuvato ottimamente dall'avvocato Cosmo La Rana, che ha organizzato l'evento.   

Per essere sempre aggiornato clicca "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook