Dopo tanto attendere e sperare, alla fine è arrivata la buona notizia che tanto aspettavano i fan della popolare fiction televisiva di Canale 5 “Rosy Abate“, che vedrà la sua terza stagione. L’uffficializzazione del sequel della serie – con protagonista principale Giulia Michelini – è arrivata nelle ultime ore sui social network, dove la società di produzione della serie tv,Taodue, ha condiviso un filmato.

Tramite una video clip i fan di Rosy Abate hanno quindi appreso che il personaggio interpretato dalla Michelini, tornerà; a conferma di ciò il gesto di Pietro Valsecchi – ideatore della serie – che ha scritto su una lavagnetta proprio il nome di Rosy. E’ ancora troppo presto per avere maggiori informazioni, anche se rumors accreditati annunciano che ci saranno tante novità in arrivo.

Negli ultimi tempi Giulia Michelini aveva annunciato di non voler più proseguire, quindi si dava ormai per spacciata la possibilità di rivedere Rosy Abate nel sequel della narrazione. I fan della fiction, delusi dalla notizia, avevano rappresentato il loror dispiacere e disappunto per la decisione presa dagli autori.

La seconda stagione è terminata con il figlio di Rosy che entrava in Polizia, mentre il cattivo della situazione, Costello, meditava vendetta dal carcere. Ci si aspetta quindi che il temibile e temumto personaggio possa avere un ruolo primario anche nella terza stagione, le cui riprese inizieranno il prossimo anno. 

Recentemente l’attore che interpreta Leonardo ha dichiarato che la Michelini mancasse di rispetto ai telespettatori nel non voler più interpretar Rosy Abate. La staffetta doveva avvenire in modo più naturale e non così forzato. La cosa migliore sarebbe stata quella di proseguire insieme e poi creare le condizioni di un passaggio, che sicuramente avverrà nella prossima stagione.