A cura di Gilda Riga

Arrivano direttamente dalle sponde del Bosforo alcuni rumors che rischiano di gettare nel caos quella che si annuncia come una delle produzioni di punta di Disney Plus Turchia, piattaforma lanciata lo scorso 14 giugno nel corso di una serata di gala ad Istanbul. 

Stiamo parlando di El Turco, ambizioso progetto che dovrebbe vedere protagonisti Can Yaman ed Hande Erçel. Il primo vive stabilmente in Italia da circa un anno, e il prossimo autunno tornerà sul piccolo schermo insieme a Francesca Chillemi con Viola come il mare, fiction prodotta da Lux Vide che andrà in onda su Canale 5; la seconda è l’amatissima Eda Yildiz di Love is in the air, fiction di successo planetario trasmessa in ben 85 Paesi. 

Disparità di trattamento: Hande Ercel abbandona il progetto?

A quanto pare, stando ad alcune voci provenienti dalla Turchia, la produzione targata Disney Plus sarebbe finita nell’occhio del ciclone. Il motivo? La disparità di genere relativa al trattamento economico, e più specificamente alla differenza del compenso offerto a Can Yaman rispetto a quello di Hande Erçel. Secondo i media turchi, il cachet per puntata destinato all’ex fiamma di Diletta Leotta sarebbe di 1,5 milioni di lire turche (circa 84 mila euro), mentre quello dell’ex di Kerem Bürsin di 85 mila (poco più di 48 mila euro). Una discrepanza piuttosto notevole (circa 36 mila euro per puntata), soprattutto se si considera che la bellissima attrice è una celebrità anche al di fuori dei confini nazionali, con oltre 28 milioni di follower su Instagram, e protagonista di numerosi spot per prestigiose aziende nel settore della moda e della bellezza.

Ebbene, detto che i due saranno co-protagonisti della serie Disney Plus, escludendo di fatto una differenza di ruoli, ad Hande Erçel proprio non è andata giù la significativa disparità di trattamento, e starebbe seriamente pensando di abbandonare il progetto ancor prima dell’inizio delle riprese. Se questa circostanza dovesse verificarsi, oltre a creare enorme imbarazzo e ad avere risvolti poco edificanti per Disney Plus Turchia, la produzione si troverebbe improvvisamente senza uno dei volti di punta della piattaforma, e peggio ancora dovrebbe fare a meno della co-protagonista della serie con il primo ciak ormai imminente.