La Lux Vide si appresta ad investire 30 milioni di euro per il progetto Sandokan con l’attore turco Can Yaman. L’inizio delle riprese della serie, previsto in un primo momento per settembre 2021, sono slittate a febbraio 2022. Ma questa data potrebbe subire un ulteriore rinvio a causa del Covid.

Infatti, come ha dichiarato recentemente Luca Bernabei della Lux Vide al quotidiano la Repubblica, "in Malesia non ci si può andare e neanche in Indonesia. L'idea è quella di prendere in affitto un'isola per creare la bolla e fare tutto lì. Dopo Natale partono i sopralluoghi e scopriremo che succederà".

Intanto, mentre il cast è quasi al completo (manca solo il nome dell’attrice che dovrà interpretare il ruolo di Marianna) e la sceneggiatura è nelle mani di Scott Rosenbaum, sceneggiatore americano che ha realizzato The shield, per la regia Bernabei ha dichiarato che vorrebbe far dirigere Sandokan ad un doppio regista: uno americano e uno italiano.

Al momento si dà per certa la partecipazione  di Can Yaman, nel ruolo della Tigre della Malesia, e di Luca Argentero, nelle vesti del fedele amico Yanez. Nel cast di Sandokan potrebbe, stando a voci ancora non confermate da parte della produzione Lux Vide, far parte anche Raoul Bova che vestirebbe i panni di William Fitzgerald. 

Insomma c’è molta attesa e grande aspettativa per questo colossal. Una serie a puntate che si ispira alle avventure dei pirati della Malesia, nati dalla penna del torinese Emilio Salgari.

Potrebbe interessarti anche:

Milly Carlucci tradita dalla Rai: delusa e amareggiata. Ecco cosa è successo

Ritorno di fiamma tra Belen Rodriguez e Stefano De Martino? I fan sognano...

Can Yaman, boom di visualizzazioni per un video del protagonista di DayDreamer. Ecco di cosa si tratta

Rai: cancella noto programma. Giancarlo Magalli fuori? Fan in rivolta

Mediaset: cancella la famosa serie? Claudio Bisio fa flop su Canale 5

... e potrai leggere tantissime altre notizie su Can Yaman, Anticipazioni TV e Gossip CLICCANDO QUI