A cura di Gilda Riga

Le celebrità turche sempre più protagoniste di spot per importanti case automobilistiche.

Dopo Can Yaman per Mercedes-Benz, e Kerem Bürsin per BMW, questa volta è stato il turno di Hande Erçel per Land Rover. Nel breve video promozionale che è stato condiviso dalla stessa attrice attraverso il suo account Instagram, dove conta oltre 28 milioni e mezzo di follower, si vede la protagonista di Love is in the air con indosso un super sexy abito rosso mentre è alla guida del suv Defender.

Manco a dirlo, lo spot ha fatto in pochissime ore il pieno di like e visualizzazioni, con i fan che hanno letteralmente sommerso di commenti di apprezzamento il video postato da Hande.

Hande Erçel, numeri da record su Instagram

Le star made in Turchia sono sempre più richieste da aziende di vari settori e brand di moda, e la Erçel con il suo incredibile seguito anche al di fuori del suo Paese d’origine ne è l’esempio più scintillante. Gioielli, copertine di autorevoli riviste (Vogue, per fare un esempio), piattaforme streaming cinematografiche, prestigiosi marchi di moda ed automobili: niente sembra essere precluso alla bellissima Hande, che prosegue in una inesorabile scalata verso la vetta del successo globale.

Basti pensare che quella che viene considerata la più importante influencer al mondo, Chiara Ferragni, ha 1 milione di follower in meno rispetto all’ex di Kerem Bürsin. La popolarità social di Hande, e il numero di seguaci in costante aumento, al cospetto potrebbero far impallidire persino le star di Hollywood.

Insomma, le serie tv turche, che all’inizio sembravano rappresentare un fenomeno destinato ad una fetta di pubblico di nicchia, hanno invece reso i protagonisti delle stesse delle celebrità a livello mondiale. 

Lo stesso Can Yaman, che tornerà in tv il prossimo settembre con l’attesissima fiction Viola come il mare insieme a Francesca Chillemi, è uno degli attori più amati, apprezzati e con il maggior seguito nel nostro Paese, dove di fatto ha stabilito da circa un anno la propria residenza.